Perché il Mei Tai?

Perché portare con un Mei Tai è cosi piacevole:

Veloce e facile da usare: Il Mei Tai è uno dei modi più semplici per portare il bambino. Può decidere di portarlo posizionandolo sul davanti o sulla schiena in pochi secondi.

Senza complicate tecniche di legatura come con una fascia portabebè  o con cinghie non regolabili come in un marsupio. Guarda le semplici istruzioni che la aiuteranno ad indossare il Mei Tai qui: Mei Tai Indossare sul Davanti e Mei Tai indossare sulla Schiena

Pratico e compatto: può facilmente portare il Mei Tai ovunque vada. Il Mei Tai è compatto ed entra nella Sua borsa, non come un passeggino. Quindi, ovunque Lei sia, può facilmente portare il Suo bambino dappertutto. Oltre questo, mentre porta il bambino con Mei Tai, Lei avrà entrambi le mani libere per fare qualcos’altro.

Progettato tenendo a mente il comfort della mamma e del papa: Grazie alle cinghie imbottite sui fianchi e le spalle, e ad un’eccellente deviazione del peso attraverso le spalle e i fianchi, il Mei Tai fornisce un comodo trasporto.

Ergonomicamente corretto: Il Suo bambino siederà sempre in posizione corretta usando il Mei Tai, la cosiddetta postura “M”. Il tessuto del Mei Tai è posizionato sui fianchi, la schiena e le spalle, così il Mei Tai fornisce al Suo bambino il giusto supporto. Questo aiuta lo sviluppo dei muscoli dei fianchi, della schiena e del collo del bambino.

Un Mei Tai è fatto per durare: Potrà portare il Suo bambino dalla prima infanzia fino a quando sarà un po’ più grande. Anche un bambino un po’ più pesante può essere portato sulla schiena, per esempio quando lui o lei sarà stanco di camminare. Il Mei Tai è anche uno splendido regalo. E’ pratico, unico e alla moda sia per la mamma che per il bambino. Regalerà alla mamma un “strumento” appropriato per continuare a godere di tutti i suoi momenti in comodità e in stile, senza rinunciare alla compagnia del bambino.

Vantaggi del portare con un Mei Tai:

Un bambino che viene portato:

Piangerà meno:
è provato che i bambini che vengono portati piangono meno di quelli che non vengono portati. Soprattutto nel tardo pomeriggio e alla sera potrà sicuramente notare una differenza. In generale il 43% dei bambini che vengono tportati piangono meno di quelli che non vengono portati, di questi il 54% piange meno alla sera. La ragione è che il bambino ha bisogno del contatto pelle a pelle, e quando ciò gli è fornirgli, il bambino dimostra essere molto più felice.

Sarà più in salute:
Sviluppa le capacità motorie molto più velocemente e dà un buon senso dell’equilibrio.

Si sentirà più sicuro e a suo agio:
Il Suo bambino si sentirà sicuro grazie alla Sua voce, il Suo respiro e il Suo calore corporeo. Con questa sicurezza il Suo bambino potrà conoscere il mondo che lo circonda in maniera sicura e fiduciosa. Si sentirà sicuro. Questo sarà la base per una salutare fiducia nel mondo e in se stesso.

Dormirà meglio:
I bambini che vengono portati si addormentano più velocemente e spesso dormono più a lungo.

Imparerà più velocemente: 
I bambini che vengono portati ricevono molto più dal loro ambiente. Perciò riusciranno ad evolvere più velocemente a livello sociale.

Avrà un legame stretto con il genitore:
Un bambino che viene portato dovrà fare solo un minimo sforzo per dimostrare di essere affamato o se ha il pannolino sporco. I genitori e i bambini imparano a riconoscersi con segnali che creano un legame profondo. Il bambino impara ad aver fiducia nel riconoscimento e nella soddisfazione dei suoi bisogni da parte dei genitori.

Un genitore che porta:

  • Costruisce uno stretto legame con il suo bambino
  • Non deve spingere una carrozzina o un passeggino
  • Può fare la spesa e le faccende di casa
  • Può anche dare sufficiente attenzione ad altri figli
  • È sempre mobile e flessibile.